Console in terra, consolatore per l’eternità. San Liberato

San Liberato – 20 Dicembre. Il suo vero nome era Liberalis, romano. Console di nobile famiglia abbracciò Cristo e i suoi insegnamenti. Abbandonò la carriera, la politica, la ricchezza. Per amare Dio. Claudio il Gotico, siamo nella seconda metà del III secolo, fu un persecutore determinato della cristianità e Liberato dovette subire tutta la sua ira e il martirio. La storia racconta che un certo Florio fece erigere anni dopo un mausoleo in onore di San Liberato le cui spoglie si dice oggi riposino nel sottosuolo della basilica di San Giovanni.

Lascia un commento