Rampini: “Immigrazione indebolisce potere contrattuale dei lavoratori”


Redatto da Oltre la Linea.
Federico Rampini, giornalista di Repubblica e ospite di La7 dove ha presentato il suo ultimo libro  La notte della sinistra (Mondadori), ha fatto a pezzi la retorica no border di certa sinistra globalista: «Questa è una delle ragioni del distacco tra popolo e sinistra – ha osservato Rampini – questa preoccupazione che è diventata una sorta di orgoglio morale di stare dalla parte degli ultimissimi, ci fa ignorare completamente i penultimi, che sono tanti, sono tantissi…



Guarda l’ariticolo completo su sanctis.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *