Stop al global compact: approvata mozione FdI



Redatto da Oltre la Linea.

È stata approvata alla Camera la mozione proposta da Fratelli d’Italia in merito al Global Migration Compact. Il governo quindi si impegnerà a non sottoscrivere il patto delle Nazioni Unite sui migranti.

L’approvazione è stata raggiunta con i voti favorevoli di Fratelli d’Italia e Forza Italia e con l’astensione delle forze di governo, contrari PD e LeU.

Nella mozione (che ricordiamo avere valore non vincolante)  presenti anche l’impegno a creare hotspot in Nord Africa per l’esame delle domande d’asilo e a porre l’accento “sull’approccio neocoloniale francese” nel continente.

Passa anche la proposta di inviare un contingente militare a Castel Volturno per il contrasto della mafia nigeriana.

Bocciata invece la parte relativa al blocco navale. Decisivo, in questo caso, il voto negativo del Movimento 5 stelle.

“Vittoria. Nonostante l’astensione del M5S e della Lega passa la mozione di Fratelli d’Italia che impegna il governo a dire no al Global compact. Finalmente ce l’abbiamo fatta: nessuna invasione in Italia. L’immigrazione non sarà mai un diritto fondamentale” esulta Giorgia Meloni.

Critiche, soprattutto ai 5 stelle, dalla sinistra, che parla di decisione delegata a FdI e FI. I pentastellati, rei di essersi astenuti, sono stati definiti da Orfini come di “estrema destra”.

(La Redazione)

L’articolo Stop al global compact: approvata mozione FdI proviene da Oltre la Linea.



Guarda l’ariticolo completo su oltrelalinea.news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *