Panico e paura a Milano. Accoltella ‘a caso’ passanti per strada. Arrestato un libico in stazione centrale


Panico e paura a Milano, accoltella a caso passanti nella stazione Centrale: arrestato libico 33enne

Un libico di 33 anni è stato arrestato dai carabinieri per lesioni dopo aver ferito a coltellate due passanti, un ivoriano di 31 anni e un gambiano di 20 anni, aggrediti a caso nella galleria delle carrozze della stazione Centrale di Milano.

L’episodio, che non è riconducibile al terrorismo, è avvenuto poco prima delle 7 di questa mattina.

I FATTI E LA PAURA

Stamani il libico è entrato in un ristorante dove due dipendenti si stavano cambiando nello spogliatoio: quando sono uscite hanno dato l’allarme alla guardia giurata e l’intr…



Guarda l’ariticolo completo su sanctis.org

Lascia un commento