Spazzacorrotti può essere retroattiva? Così la si intende a Milano e così a Como


«La “legge Spazzacorrotti” del ministro della Giustizia Bonafede si spazza da sola a causa dell’abborracciata tecnica legislativa, che (…) non ha previsto una disposizione transitoria per la nuova muscolare norma». Ha scritto così due giorni fa sul Corriere della Sera Luigi Ferrarella, raccontando un caso avvenuto a Como «dove la gip Luisa Lo Gallo ha ritenuto questa norma non applicabile retroattivamente ai colletti bianchi che inizino ora a scontare la pena per reati commessi però prima dell’entrata in vigore della legge peggiorativa (…). In sede di incidente di esecuzione la gip, accogliendo la lettura del professor Vittorio Manes e dell’avvocato Paolo Camporini, ha quindi sospeso …



Guarda l’ariticolo completo su sanctis.org

Lascia un commento