Oggi 5 aprile 2019 è il 3° giorno della Novena a San Giuseppe Moscati per gli ammalati


Novena a San Giuseppe Moscati per gli ammalati

O Signore, illumina la mia mente e fortifica la mia volontà, perché possa comprendere e mettere in pratica la tua parola. Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Com’era nel principio e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen. 

Dalla I lettera di S. Paolo a Timoteo, capitolo 4, versetti 12-16: Nessuno deve avere poco rispetto di te perché sei giovane. Tu devi essere di esempio per i credenti: nel tuo modo di parlare, nel tuo comportamento , nell’amore, nella fede, nella purezza. Fino al giorno del mio arrivo, impegnati a leggere pubblicamente la Bibbia, a insegnare e a esortare. 

Non trascurare il dono spirituale che Dio ti ha dato, che tu hai ricevuto quando i profeti hanno parlato e tutti i responsabili della comunità hanno posato le mani sul tuo capo. Queste cose siano la tua preoccupazione e il tuo impegno costante. Cosí tutti vedranno i tuoi progressi. Fa’ attenzione a te stesso e a quello che insegni. Non cedere. Facendo cosí, salverai te stesso e quelli che ti ascoltano. 



Guarda l’ariticolo completo su sanctis.org

Lascia un commento